Non è il caffè a far male…

Siete caffeinomani? Se non prendete il caffè dopo la sveglia, avete per tutto il giorno la faccia tipo mucca davanti a un’equazione? Sapete che troppo caffè fa male eppure ne berreste un litro per volta? Come fare? Cambiate modo di prenderlo: mettetevelo nel culo.
Ma certo! Non vi era mai venuto in mente? Solo perché non avete mai avuto l’ardire di andare su google e scrivere “clistere di caffè”. Fatelo, vi prego fatelo. Non metto link diretti per evitare polemiche…ma vi si aprirà un mondo. Scoprirete che il clistere di caffè ripulisce l’organismo in generale, il colon e soprattutto il fegato dalle tossine. Insomma è un must.
E siii, voi lo ignoravate ma un clistere fatto con un litro (badate bene un litro) di caffè migliora la qualità della vita; a patto che chiaramente sia preceduto da due o tre clisteri di tipo tradizionale. E ora sapete perché al bar vi danno il sorso d’acqua prima del caffè.
Scherzi a parte: è scientifico, è documentato, ed è un rimedio che le nostre nonne conoscevano benissimo. E già, perché noi siamo figli del consumismo e della tecnologia, ma pare che  ci sia stata un’epoca in cui non facevi in tempo a dire “ho mal di stomaco” che tua nonna metteva su la caffettiera.
Sì sì, proprio così.
Anzi diciamocela tutta: ve la ricordate la caffettiera enorme che c’era a casa della nonna.? Quella che non veniva usata mai, quella che ufficialmente era per il tiramisù….quella che era talmente grande che uno, da bambino, si chiedeva: “ma perché è così grande? Mica mi ci devo sedere sopra?”
E invece sì! Era la versione rapida.

– nonna non c’ho tempo per il clistere!
– Su non fare storie, giù i pantaloni e siediti sulla caffettiera! Cinque minuti di pazienza e viene su

Mi fermo qui. Mi conosco e so che degenererei. Ma mi restano molti dubbi:
Si possono usare direttamente le cialde?
Vanno bene sia quelle della Nespresso che della Lavazza?
Si può usare la grolla dell’amicizia per un clistere con gli amici?

Concludo con un suggerimento e una riflessione: se vi offrono un caffè, nel dubbio, prendetelo macchiato freddo. Brucia meno.
Infine: non è il caffè a fare male….al limite è la caffettiera.

Alex

clistere

Annunci

  1. altrirespiri

    veramente la mia nonna non avrebbe mai sprecato il caffè in quel modo…
    Lei il clistere lo faceva con la camomilla…
    E mi hanno detto che le donne camerunensi, dopo il parto, lo fanno con infuso di peperoncino.
    Se vuoi provare anche quello…
    😉

  2. tiols

    Cazzo, dovevo pubblicarlo settimana scorsa questo post, che ci avevo il mal di pancia. Va beh, ora lo so. Però ho solo una piccola caffettiera da 2. Sarà più dura del previsto…
    Comunque questa cosa dell’assumere bevande dal sedere mi ha fatto venire in mente l’episodio di South Park dove le persone scoprono che infilarsi il cibo dal sedere li faceva cagare dalla bocca. La notizia trapela e si scopre che fa meglio all’organismo e dunque tutti iniziano a pranzare infilandosi il cibo direttamente dallo sfintere. L’episodio risale al 14 novembre 2001, “How to eat with your butt”. L’avevano predetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...